LINFOLOGIA 2017-07-06T13:47:12+00:00

LINFOLOGIA

Orthesys si occupa inoltre e da più di 10 anni di progettare e commercializzare tutori elastocompressivi standard e su misura per Linfedema relativo all’arto superiore ed inferiore in stretta collaborazione con gli Istituti di Cura, specie oncologici, al fine di completare e consentire il mantenimento dei risultati riabilitativi effettuati dal paziente affetto da malattia oncologica.

L’ elastocompressione data dal tutore elastico è un complemento indispensabile nel trattamento dei linfedemi primari e secondari.

Ci sono due tipi di tessitura:

  • La tessitura piatta (con cuciture) particolarmente indicata per le sue caratteristiche:
    • alta pressione di lavoro e a bassa pressione di riposo
    • speciale tessitura che controlla anche i linfedemi massivi
    • esercita un micromassaggio durante l’indosso
  • La tessitura circolare (senza cuciture) prodotta in un pezzo unico.

Il tutore deve essere della giusta forma e misura aderendo all’ arto senza fare pieghe o ‘’effetto laccio’’

Trama piatta

• Indicata per edemi massivi ed arti dismorfici

• Tessitura piatta con cuciture

• Utilizzata per tutori “su misura”

• Elevata pressione di lavoro

• Bassa elasticità

• Efficace mobilizzazione dell’edema

• Perfetta vestibilità

• Diverse classi di compressione (dalla CL. I alla CL. IV Forte)

Le opzioni più frequenti sono: Punta obliqua, Punta chiusa-aperta, Pelotte, Cerniera, Banda siliconata, Colori.

Trama circolare

• Indicata per edemi minori o per prevenzione

• Tessitura circolare senza cuciture

• Bassa pressione di lavoro

• Maggiore estensibilità

• Diverse classi di compressione ( dalla CL. I alla CL. III)

Le opzioni più frequenti sono: Punta chiusa-aperta, Banda siliconata, Colori.